Tariffe e onorario professionale

Onorario e criterio di calcolo

L'onorario dello Studio è calcolato mediante il seguente modello, per ogni voce di prestazione richiesta:

Onorario = compenso orario x monteore incarico

Compenso orario

Il compenso orario è la tariffa oraria applicata, che varia in funzione del tipo di prestazione. I compensi orari sono indicati nella tabella delle "Tariffe Professionali" allegata in calce, e saranno applicati in mancanza, o in attesa, della sottoscrizione di un contratto di incarico.

Eventuali sconti non sono applicati sulla singola tariffa oraria, ma sul preventivo complessivo dell'incarico. Si leggano gli allegati in calce per una migliore descrizione delle condizioni contrattuali.

Monteore incarico

Il monteore incarico è la somma delle ore che lo Studio dedicherà al Committente a partire dal primo contatto e dalle prime attività di consulenza. Il monteore sarà stimato in fase di preventivo in base alle prestazioni richieste dal Committente.

Per le prime attività di consulenza, pareri o richieste per sopralluoghi, in attesa della sottoscrizione di un contratto di incarico, le ore saranno calcolate a consuntivo.

Inclusioni

Nella tariffa oraria e, conseguentemente, nell'onorario sono inclusi:

  • imposte e IVA, ove applicabile;
  • spese generali, non comprensive dei rimborsi spese relativi allo specifico incarico.

Esclusioni

Dalla tariffa oraria e, conseguentemente, dall'onorario sono esclusi:

  • i rimborsi spese relativi all'incarico;
  • le attività integrative non preventivamente concordate;
  • contributo integrativo per Cassa Professionale, pari al 4% sulla somma di: onorario + attività integrative + rimborsi spese.